Ciambella Vegana

Io mangio. Tanto. Tutto.  Ma credo che ogni tanto provare cose nuove sia stimolante… perciò domenica sera siamo stati a casa di Simo e Paola per la nostra prima cena vegetariana. Lasciate che vi dica: abbandonate i pregiudizi! Ho mangiato. Tanto. E Tutto. Certo invece della carne c’era il Seitan ma ammetto che la differenza è minima.  Mi hanno insegnato che non ci si presenta mai a mani vuote, così cercando in internet sono capitata su questo sito  http://www.veganhome.it. Volevo preparare un dolce e questo è quello che ne è uscito:

 
.

 

INGREDIENTI:

  •   300 g di farina
  •   2 cucchiai di curcuma
  •   1 cucchiaino di cannella
  •   150 g di olio di semi (Vegano non vuol dire magro!!)
  •   100 g di fecola di patate
  •   1 bustina di lievito
  •   300 ml di latte di soia
  •   250 g di zucchero
  •   Marmellata alle fragole

 

Armatevi di sbattitore elettrico e di una terrina capiente. Sbattete l’olio e lo zucchero fino ad ottenere una crema liquida di colore biancastro. Setacciate la farina con la curcuma, la cannella, il lievito e la fecola di patate; poi unite tutto al composto di olio e zucchero. Aggiungete il latte di soia e sempre con lo sbattitore elettrico amalgamate bene l’impasto. Con della margarina 100% vegetale ungete la teglia e versate l’impasto ottenuto. Poi prima di infornate versate delle cucchiaiate di marmellata alle fragole (o quella che preferite) nell’impasto. Inizialmente rimarrà in superficie ma durante la cottura si depositerà sul fondo. Forno ventilato a 180° per 40 minuti. Se  desiderate che l’interno della ciambella si di un bel giallo invitante e appetitoso potete aggiungere all’impasto 1 cucchiaio di colorante alimentare ma non credo che ciò rientri nel vero spirito Vegano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*